View Conference note di chiusura

view-conference-2013-digital-cinema-virtual-reality-computer-graphics-stereoscopic-3d-video-games-3d-animation-visual-effects-14th-international-computer-graphics-conference-1

VIEWConference 2013 chiude con numeri da record, 8.000 visitatori, oltre 50 ospiti eccellenti, workshop sempre esauriti, apertura dei lavori ad opera del papà di Photoshop John Knoll, chiusura a cura dei registi Cody Cameron e Kris Pearn, autori del film di Natale della Sony Pictures Animation ‘Piovono Polpette 2’ Evento essenziale per la città di Torino e la regione Piemonte, Michele Coppola, Assessore alla Cultura,al Patrimonio linguistico e Politiche giovanili, conferma i contributi della Regione Piemonte

Torino, 19 ottobre 2013 – La computer grafica si è confermata la protagonista assoluta della settimana torinese appena conclusa, come testimoniano i numeri da record fatti registrare dalla 14^ edizione di VIEW Conference: 8.000 visitatori, numerosi dei quali provenienti dall’estero, oltre 50 ospiti eccellenti, workshop e seminari tutti esauriti. La lectio magistralis di apertura, tenuta da John Knoll, papà di Photoshop e punto di riferimento mondiale degli effetti visivi e della grafica digitale, ha registrato un’altissima affluenza di pubblico in sala e numerosi persone in coda fuori ad ascoltarlo. La chiusura dei lavori è stata opera ai due maghi dell’animazione Cody Cameron e Kris Pearn, registi dell’attesissimo film di Natale della Sony Pictures Animation ‘Piovono Polpette 2’, che hanno divertito il pubblico con la loro spiritosa presentazione animata da ciboanimali.

E’ stata una settimana densa di appuntamenti, con un panel di relatori eccellenti, all’avanguardia nei loro campi, che hanno illustrato le più innovative tecniche grafiche e digitali applicate al mondo dell’arte e dello spettacolo. Grazie a VIEW Conference Torino è stata, per una settimana meta di professionisti, appassionati, della digital community e di studenti, provenienti non solo dall’Italia ma anche da tutto il mondo. – ha commentato Maria Elena Gutierrez, direttore di View Conference- Tutti qui riuniti per condividere esperienze, idee, conoscenze, trarre ispirazione, apprendere e perché no lasciarsi stupire’.

VIEW è un evento essenziale per la città di Torino e per la nostra regione –dichiara l’assessore alla Cultura, al Patrimonio linguistico e Politiche giovanili della Regione Piemonte, Michele Coppola- E’ una manifestazione che ha saputo crescere nel tempo, varcare i confini nazionali e diventare fulcro dell’innovazione tecnologica e qui da appuntamento ogni anno ai suoi. VIEW costituisce un’importante vetrina del nostro Paese all’estero ed è un onore per noi contribuire alla sua realizzazione anche per il prossimo anno’.

La quattordicesima edizione di VIEW Conference, tenutasi presso il Centro Congressi Torino Incontra da lunedì 14 a venerdì 18 ottobre 2013, ha visto il susseguirsi di seguitissimi talk, workshop e seminari con i nomi più importanti dello scenario mondiale come Paul Debevec, ilquarantenne “maestro della luce di Hollywood”, pioniere della computer grafica e capo dell’Institute for Creative Technologies in California, Roger Guyett, il mago degli effetti speciali del blockbuster “Star Trek – Into the Darkness”; i maghi delle App e dei videoclip musicali come, Adam Volker, direttore creativo di Moonbot Interactive, Max Whitby, CEO di Touch Press e vincitore di due premi BAFTA, Massimo Guarini di Ovosonico, società italiana salita alla ribalta internazionale con il videogioco Murasaki Baby e tantissimi altri eccezionali relatori.

Con i grandi ospiti di sempre, per noi tutti VIEW Conference 2013 è stato un grandissimo traguardo e ne siamo più che entusiasti’–ha proseguito Maria Elena Gutierrez- abbiamo dato spazio alla formazione e alla ricerca di nuovi talenti con workshop, seminari e concorsi offrendo a professionisti e studenti la straordinaria possibilità di imparare da alcuni dei più importanti registi, animatori, artisti e designer al mondo. Per una settimana Torino è stata la capitale della cultura transmediale’.

VIEW Conference premia anche il talento degli addetti ai lavori mettendo in palio ogni anno diversi premi, il VIEW SOCIAL CONTEST, dedicato a film, cortometraggi, video musicali e pubblicità legati a temi sociali come la discriminazione, l’immigrazione o la violenza alle donne; il VIEW AWARD per cortometraggi animati e ITALIANMIXper opere dedicate all’Italia, ai suoi simboli e alle sue eccellenze.

Quest’anno il VIEW Award 2013 è andato per la prima volta a degli autori non europei, gli argentini Ferdinando Maldonado e Jorge Tereso dello studio 3dar, selezionati da una giuria di qualità per la grafica innovativa, accattivante e super colorata utilizzata per la realizzazione del loro corto Shave It. (http://vimeo.com/63528500). Il cortometraggio ci ha colpito per il ritmo incalzante e l’originalità della storia accompagnata dall’italianissima colonna sonora di Viva la pappa col pomodoro’ –ha concluso la Gutierrez.

VIEW Conference, quest’anno è stata anticipata dal più importante festival di cinema digitale, il VIEWFest, al cinema Massimo di Torino da venerdì 11 a domenica 13 ottobre; tre giorni di film, cortometraggi, video e tributi con in programma una selezione d’incredibili anteprime nazionali, da Piovono Polpette 2 al corto I Puffi – La leggenda di Smurfy Hollow, fino alla esclusiva italiana del docu film Google and World Brain e la proiezione del film DisneyPixar Monsters University con la presenza del regista Dan Scanlon che ha risposto alle domande degli studenti e del pubblico in sala e tanto altro!

VIEW Conference è realizzata grazie al contributo della Compagnia di San Paolo, Fondazione CRT, Camera di Commercio di Torino, Regione Piemonte, Città di Torino.

Contatti stampa

Sec Relazioni Pubbliche e Istituzionali

Teresa Baroni (340 7608713)- Anna Esposito – Francesca Colombo Tel. 02/624999.1 – baroni@secrp.it; esposito@secrp.itcolombo@secrp.it