Lightworks:software di montaggio free-open source

All Features
Cos’hanno in comune film come Pulp Fiction, Mission Impossible, Departed, 28 giorni dopo e Shutter Island? Sono stati tutti montati e postprodotti con Lightworks. Ed adesso è opensource,  è possibile aggiungere al girato effetti speciali realizzati con Combustion o After Effects di Adobe, e supporta i plugin Red Giant.
Ho scoperto questo software NLE (montaggio video non lineare) da poco e mi sembra veramente ben fatto, anzi direi che è ottimo. Ci sono due versioni una free in cui non è possibile utilizzare alcuni codec professionali ed una pro completa di tutto ma al prezzo di 50 euro (dicasi 50) all’anno (pazzesco).
Ha un’interfaccia molto elegante e si interfaccia con tutti i plugin di AE. Inoltre dovrebbe uscire anche una versione per Linux, dove un software di editing video è quello che mancava. Per adesso è possibile scaricare solo la versione windows e stando al sito ( http://www.lwks.com/) a breve dovrebbero uscire la versioni per MacOs e Linux.
Io ho incominciato a provarlo e l’impressione di solidità ed eleganza è confermata, anche la praticità di utilizzo è buona, mi piacerebbe che molti di voi lo provassero e mi raccontassero le loro opinioni, perchè al prezzo a cui è venduto è veramente una svolta per tutti, visti i tempi. E soprattutto mi sembra una politica lungimirante da parte di una softwareHouse.
Vi consiglio, quindi, caldamente di visitare il sito e di prendere un considerazione questo software professionale ad un budget ridicolo. Lightworks è veramente un potente software di video editing professionale.
Qui sotto potete trovare dei tutorial.

2 risposte a “Lightworks:software di montaggio free-open source

I commenti sono chiusi.